Guidebook for Roma

Coronari Palace
Guidebook for Roma

Food Scene

Semplicità e ricercatezza convivono anche nei piatti della cucina del Ristorante Santa Lucia guidati da un unico ed imprescindibile filo conduttore: la freschezza e la genuinità dei prodotti. Simplicity and preciousness bond together in the meals made by the restaurant "Santa Lucia" and are guided by one essential purpose: freshness and genuineness of the products.
Ristorante Santa Lucia
12 Largo Febo
Semplicità e ricercatezza convivono anche nei piatti della cucina del Ristorante Santa Lucia guidati da un unico ed imprescindibile filo conduttore: la freschezza e la genuinità dei prodotti. Simplicity and preciousness bond together in the meals made by the restaurant "Santa Lucia" and are guided by one essential purpose: freshness and genuineness of the products.
Lo Chef Paolo Londero, propone un’eleganza contemporanea, abbraccia il mondo, nella fusione di sapori e profumi diversi, rivisita la tradizione italiana e laziale, con piatti creativi d’alta cucina. Chef Paolo Londero, offers contemporary elegance, embraces the world, in the fusion of different flavors and fragrances, revisits the Lazio and Italian tradition of haute cuisine with creative dishes.
Sangallo ai Coronari
180 Via dei Coronari
Lo Chef Paolo Londero, propone un’eleganza contemporanea, abbraccia il mondo, nella fusione di sapori e profumi diversi, rivisita la tradizione italiana e laziale, con piatti creativi d’alta cucina. Chef Paolo Londero, offers contemporary elegance, embraces the world, in the fusion of different flavors and fragrances, revisits the Lazio and Italian tradition of haute cuisine with creative dishes.
Ottimi piatti all'insegna della miglior tradizione della cucina romanesca, il tutto condito con qualità e cortesia. Excellent dishes of the best tradition of Roman cuisine, seasoned with quality and courtesy.
I Vascellari
21 Via dei Vascellari
Ottimi piatti all'insegna della miglior tradizione della cucina romanesca, il tutto condito con qualità e cortesia. Excellent dishes of the best tradition of Roman cuisine, seasoned with quality and courtesy.
cucina tipica romana, classica con qualche rivisitazione, curata nel dettaglio, semplice, gustosa, mai banale, una cucina piena di passione, ricerca, tradizione. Roman cuisine, classic with a contemporary flavor, treated in detail, simple, tasty, never boring, a kitchen full of passion, research, tradition.
26 ντόπιοι το προτείνουν
Armando al Pantheon
31 Salita dei Crescenzi
26 ντόπιοι το προτείνουν
cucina tipica romana, classica con qualche rivisitazione, curata nel dettaglio, semplice, gustosa, mai banale, una cucina piena di passione, ricerca, tradizione. Roman cuisine, classic with a contemporary flavor, treated in detail, simple, tasty, never boring, a kitchen full of passion, research, tradition.
Uno dei luoghi più caratteristici e affascinanti della Roma antica, Piazzetta di San Simeone, ospita l’Osteria dell’Antiquario, raffinato ristorante dove si cena a lume di candela. One of the most distinctive and fascinating places of ancient Rome, the Piazzetta of San Simeon, home to the Osteria dell'Antiquario, fine restaurant where you can dine by candlelight.
Osteria Dell'Antiquario
26/27 Piazzetta Di San Simeone
Uno dei luoghi più caratteristici e affascinanti della Roma antica, Piazzetta di San Simeone, ospita l’Osteria dell’Antiquario, raffinato ristorante dove si cena a lume di candela. One of the most distinctive and fascinating places of ancient Rome, the Piazzetta of San Simeon, home to the Osteria dell'Antiquario, fine restaurant where you can dine by candlelight.
Cucina romana autentica, piatti abbondanti e di qualità. Ambiente da Osteria assolutamente piacevole. Authentic roman cuisine, hearty meals and quality. Environment absolutely nice to Osteria.
La Fraschetta Romanesca
54/a Via Tacito
Cucina romana autentica, piatti abbondanti e di qualità. Ambiente da Osteria assolutamente piacevole. Authentic roman cuisine, hearty meals and quality. Environment absolutely nice to Osteria.
69 ντόπιοι το προτείνουν
Giolitti
40 Via degli Uffici del Vicario
69 ντόπιοι το προτείνουν
36 ντόπιοι το προτείνουν
Καφέ Γκρέκο
86 Via dei Condotti
36 ντόπιοι το προτείνουν

Parks & Nature

103 ντόπιοι το προτείνουν
Botanical Garden of Rome
24 Largo Cristina di Svezia
103 ντόπιοι το προτείνουν
70 ντόπιοι το προτείνουν
Βιοπάρκο της Ρώμης
1 Viale del Giardino Zoologico
70 ντόπιοι το προτείνουν
568 ντόπιοι το προτείνουν
Βίλλα Μποργκέζε
568 ντόπιοι το προτείνουν
96 ντόπιοι το προτείνουν
Villa Ada Savoia
267 Via Salaria
96 ντόπιοι το προτείνουν

Arts & Culture

Aperture Notturne. Tutti i venerdì sera, dal 6 maggio al 28 ottobre – eccetto il mese di agosto – il portone monumentale dei Musei del Papa si schiuderà al tramonto per svelare in una luce inconsueta i tesori millenari delle collezioni vaticane. Confermata altresì la proposta culturale e musicale che arricchirà l'esperienza di visita di alcune serate in notturna. The Vatican Museums renew their usual seasonal appointments in the form of the Night Openings. Every Friday evening, from 6 May to 28 October – except in August – the monumental door of the Pope's Museums will open at sunset to reveal over a thousand years of treasures in the Vatican Collections. The cultural and musical accompaniment to enrich the experience of some of the evening openings has also been confirmed
485 ντόπιοι το προτείνουν
Μουσεία Βατικανού
485 ντόπιοι το προτείνουν
Aperture Notturne. Tutti i venerdì sera, dal 6 maggio al 28 ottobre – eccetto il mese di agosto – il portone monumentale dei Musei del Papa si schiuderà al tramonto per svelare in una luce inconsueta i tesori millenari delle collezioni vaticane. Confermata altresì la proposta culturale e musicale che arricchirà l'esperienza di visita di alcune serate in notturna. The Vatican Museums renew their usual seasonal appointments in the form of the Night Openings. Every Friday evening, from 6 May to 28 October – except in August – the monumental door of the Pope's Museums will open at sunset to reveal over a thousand years of treasures in the Vatican Collections. The cultural and musical accompaniment to enrich the experience of some of the evening openings has also been confirmed
La nascita dei Musei Capitolini viene fatta risalire al 1471, quando il papa Sisto IV donò al popolo romano un gruppo di statue bronzee di grande valore simbolico. Le collezioni hanno uno stretto legame con la città di Roma, da cui proviene la maggior parte delle opere. http://www.museicapitolini.org/il_museo/storia_del_museo The creation of the Capitoline Museums has been traced back to 1471, when Pope Sixtus IV donated a group of bronze statues of great symbolic value to the People of Rome. The collections are closely linked to the city of Rome, and most of the exhibits come from the city itself.
70 ντόπιοι το προτείνουν
Μουσεία Καπιτωλίου
1 Piazza del Campidoglio
70 ντόπιοι το προτείνουν
La nascita dei Musei Capitolini viene fatta risalire al 1471, quando il papa Sisto IV donò al popolo romano un gruppo di statue bronzee di grande valore simbolico. Le collezioni hanno uno stretto legame con la città di Roma, da cui proviene la maggior parte delle opere. http://www.museicapitolini.org/il_museo/storia_del_museo The creation of the Capitoline Museums has been traced back to 1471, when Pope Sixtus IV donated a group of bronze statues of great symbolic value to the People of Rome. The collections are closely linked to the city of Rome, and most of the exhibits come from the city itself.
l Museo dei Fori Imperiali nei Mercati di Traiano è legato topograficamente e concettualmente al grandioso sistema urbanistico dei Fori Imperiali: di Cesare (46 a.C.), di Augusto (2 a.C.), il Tempio della Pace (75 d.C.), di Nerva (97 d.C.) e di Traiano (112 e 113 d.C.). Inaugurato nell’autunno 2007, costituisce il primo museo di architettura antica ed espone ricomposizioni di partiture della decorazione architettonica e scultorea dei Fori ottenute con frammenti originali, calchi e integrazioni modulari in pietra, secondo la scelta museografica della reversibilità. Esse restituiscono la “percezione” dei volumi e della ricchezza dei Fori e dei programmi figurativi, strumenti di propaganda imperiale. http://www.mercatiditraiano.it The Museo dei Fori Imperiali located in Mercati di Traiano is topographically and conceptually linked to the greater urban system of the Imperial Forums, that of Caesar (46 B.C.), Augustus (2 B.C.), Templum Pacis, (75 A.D.), Nerva (97 A.D.) and Trajan (112 and 113 A.D.). Dedicated to ancient architecture the museum is the first of its kind. With a reversibility theme in mind, on show are displays of original fragments of decorative features and sculpture, which were found in the Forums.
40 ντόπιοι το προτείνουν
Trajan's Market
94 Via IV Novembre
40 ντόπιοι το προτείνουν
l Museo dei Fori Imperiali nei Mercati di Traiano è legato topograficamente e concettualmente al grandioso sistema urbanistico dei Fori Imperiali: di Cesare (46 a.C.), di Augusto (2 a.C.), il Tempio della Pace (75 d.C.), di Nerva (97 d.C.) e di Traiano (112 e 113 d.C.). Inaugurato nell’autunno 2007, costituisce il primo museo di architettura antica ed espone ricomposizioni di partiture della decorazione architettonica e scultorea dei Fori ottenute con frammenti originali, calchi e integrazioni modulari in pietra, secondo la scelta museografica della reversibilità. Esse restituiscono la “percezione” dei volumi e della ricchezza dei Fori e dei programmi figurativi, strumenti di propaganda imperiale. http://www.mercatiditraiano.it The Museo dei Fori Imperiali located in Mercati di Traiano is topographically and conceptually linked to the greater urban system of the Imperial Forums, that of Caesar (46 B.C.), Augustus (2 B.C.), Templum Pacis, (75 A.D.), Nerva (97 A.D.) and Trajan (112 and 113 A.D.). Dedicated to ancient architecture the museum is the first of its kind. With a reversibility theme in mind, on show are displays of original fragments of decorative features and sculpture, which were found in the Forums.
http://www.museodiroma.it Il Museo di Roma per la ricchezza e la vastità delle sue collezioni è l'istituzione più significativa per la conoscenza della storia sociale e delle attività artistiche a Roma dal medioevo agli inizi del novecento. Vi si conservano dipinti, disegni, sculture, incisioni, fotografie, mobili, abiti, ceramiche, carrozze e portantine, elementi architettonici e affreschi salvati dalle demolizioni, molte delle quali esposte a rotazione. Due to its extremely rich and extensive collection, the Museum of Rome offers the a most illuminating understanding of the social history and artistic activity of the city from medieval times to the early nineteenth century. The collection consists of more than a hundred thousand objects, including paintings, drawings, sculptures, engravings, photographs, furniture, clothing, ceramics, coaches and sedan chairs and pieces of architecture and frescos saved from demolition, selections from which are exhibited in rotation.
16 ντόπιοι το προτείνουν
Μουσείο της Ρώμης- Παλάτι Braschi
10 Piazza di S. Pantaleo
16 ντόπιοι το προτείνουν
http://www.museodiroma.it Il Museo di Roma per la ricchezza e la vastità delle sue collezioni è l'istituzione più significativa per la conoscenza della storia sociale e delle attività artistiche a Roma dal medioevo agli inizi del novecento. Vi si conservano dipinti, disegni, sculture, incisioni, fotografie, mobili, abiti, ceramiche, carrozze e portantine, elementi architettonici e affreschi salvati dalle demolizioni, molte delle quali esposte a rotazione. Due to its extremely rich and extensive collection, the Museum of Rome offers the a most illuminating understanding of the social history and artistic activity of the city from medieval times to the early nineteenth century. The collection consists of more than a hundred thousand objects, including paintings, drawings, sculptures, engravings, photographs, furniture, clothing, ceramics, coaches and sedan chairs and pieces of architecture and frescos saved from demolition, selections from which are exhibited in rotation.
http://www.arapacis.it/il_museo/l_ara_pacis_nel_campo_marzio Augusto nelle Res Gestae, suo testamento spirituale, ci ha tramandato la volontà del Senato di costruire un altare alla Pace, a seguito delle imprese da lui portate a termine a nord delle Alpi tra il 16 e il 13 a.C., tra cui l'assoggettamento dei Reti e dei Vindelici, il controllo definitivo dei valichi alpini, la visita alla Spagna finalmente pacificata, la fondazione di nuove colonie e l'imposizione dei nuovi tributi. La dedicatio dell'Ara Pacis, la sua inaugurazione, ebbe luogo il 30 gennaio del 9 a.C. Augustus, in his spiritual testimony, the Res Gestae, tells us of the Senate's decision to construct an altar to Peace, following the conclusion of his labours North of the Alps from 16 to 13 B.C., subjecting the Reti and the Vindelici, establishing definitive control over the Alpine passes, and visiting Spain, finally at peace, founding new colonies and imposing new tributes. The ceremonial dedication of the Altar of Peace, took place on the 30th January in the year 9 B.C.
36 ντόπιοι το προτείνουν
B&B Ara Pacis Augustae
35 Lungotevere dei Mellini
36 ντόπιοι το προτείνουν
http://www.arapacis.it/il_museo/l_ara_pacis_nel_campo_marzio Augusto nelle Res Gestae, suo testamento spirituale, ci ha tramandato la volontà del Senato di costruire un altare alla Pace, a seguito delle imprese da lui portate a termine a nord delle Alpi tra il 16 e il 13 a.C., tra cui l'assoggettamento dei Reti e dei Vindelici, il controllo definitivo dei valichi alpini, la visita alla Spagna finalmente pacificata, la fondazione di nuove colonie e l'imposizione dei nuovi tributi. La dedicatio dell'Ara Pacis, la sua inaugurazione, ebbe luogo il 30 gennaio del 9 a.C. Augustus, in his spiritual testimony, the Res Gestae, tells us of the Senate's decision to construct an altar to Peace, following the conclusion of his labours North of the Alps from 16 to 13 B.C., subjecting the Reti and the Vindelici, establishing definitive control over the Alpine passes, and visiting Spain, finally at peace, founding new colonies and imposing new tributes. The ceremonial dedication of the Altar of Peace, took place on the 30th January in the year 9 B.C.

Shopping

10 ντόπιοι το προτείνουν
Via Del Corso Home
277 Via del Corso
10 ντόπιοι το προτείνουν
196 ντόπιοι το προτείνουν
Via Cola di Rienzo
196 ντόπιοι το προτείνουν